• Home
  • Sistemi di controllo degli accessi

Sistemi di controllo degli accessi

I sistemi di controllo degli accessi per edifici e locali sono soluzioni automatizzate utilizzate per gestire e monitorare l'accesso delle persone a specifiche aree. Il loro compito principale è aumentare la sicurezza controllando chi, quando e dove può entrare. Questi sistemi vengono utilizzati sia in strutture commerciali che private, tra cui uffici, scuole, magazzini e anche proprietà residenziali.
=LONG=

Cos'è un Sistema di Controllo degli Accessi?

I sistemi di controllo degli accessi sono costituiti da dispositivi elettronici che controllano l'accesso a un edificio o a stanze all'interno di un edificio. Possono essere gestiti localmente o da remoto e sono spesso integrati con altri sistemi di sicurezza. Possono essere applicati in vari ambienti come edifici, stanze o aree all'aperto. I sistemi di controllo degli accessi offrono diverse opzioni di sblocco delle porte, come la verifica tramite password individuale, scheda RFID, impronta digitale e persino riconoscimento facciale.
Sistema di controllo degli accessi per edificio

A Cosa Servono i Sistemi di Controllo degli Accessi?

La funzione principale dei sistemi di controllo degli accessi è quella di fornire l'accesso solo a persone autorizzate a specifiche aree, proteggendo così proprietà e informazioni dall'accesso non autorizzato. Inoltre, questi sistemi possono registrare la storia di ingresso e uscita, aiutando a monitorare la presenza dei dipendenti e gestire eventuali situazioni di crisi.
Lettore di controllo degli accessi per impronta digitale

Come Possiamo Ottenere l'Accesso a un Edificio o a una Stanza?

Sul mercato esiste una vasta gamma di dispositivi progettati per controllare e gestire l'accesso a edifici o stanze. Questi sistemi offrono vari metodi di autenticazione e di assegnazione dell'accesso. A seconda del modello, un sistema di controllo degli accessi può avere diversi metodi di autenticazione o solo uno.

Metodi di accesso all'edificio:

  • Controllo degli accessi basato su scheda - questi sistemi utilizzano schede magnetiche o schede di prossimità RFID per l'identificazione dell'utente. Quando una scheda RFID viene presentata in una posizione specifica, il dispositivo la scansisce e, se la trova nel database, concede l'accesso all'utente.
  • Codici di accesso - a ciascun utente può essere assegnato un numero individuale, quindi inserendo il codice PIN corretto l'utente potrà aprire la porta.
  • Controllo degli accessi remoto - alcuni modelli di sistemi di controllo degli accessi utilizzano la tecnologia Bluetooth o NFC e funzionano con app di gestione speciali, consentendo il controllo remoto degli accessi e persino la configurazione da qualsiasi parte del mondo utilizzando uno smartphone.
  • Sistemi di controllo degli accessi biometrici - a seconda del modello del dispositivo, l'accesso a un edificio o a una stanza può essere ottenuto utilizzando un'impronta digitale o persino il riconoscimento facciale.
Lettore RFID del sistema di controllo degli accessi SecureEntry-AC200

Che Dispositivi Vengono Distinguibili nei Sistemi di Controllo degli Accessi?

I sistemi di controllo degli accessi sono dispositivi di vario genere, progettati per garantire la sicurezza delle risorse presenti in edifici commerciali, come sedi aziendali o locali privati, come case o appartamenti. Tra essi possiamo distinguere:
  • Lettori di controllo degli accessi - si tratta di dispositivi compatti che, a seconda del modello, offrono l'accesso leggendo le informazioni da una scheda RFID, scansionando le impronte digitali, riconoscendo il volto o inserendo la password individuale dell'utente tramite una tastiera. I lettori di controllo degli accessi possono essere collegati a una serratura elettrica, consentendo l'apertura delle porte utilizzando i metodi di autenticazione sopra menzionati. Quando collegato a un registratore del tempo interno, il lettore acquisisce la capacità aggiuntiva di trasmettere direttamente i dati di ingresso dell'utente a un dispositivo esterno.
  • Serrature elettroniche - dispositivi che, quando installati nelle porte e collegati all'alimentazione, proteggono l'edificio. Una serratura elettrica o elettromagnetica può essere collegata a un lettore esterno per schede RFID, scansione delle impronte digitali, riconoscimento facciale o password, consentendo all'utente di aprire la porta utilizzando il metodo di autenticazione selezionato.
  • Maniglie elettroniche - si tratta di dispositivi intelligenti e avanzati progettati per l'installazione su porte esterne o interne, offrendo sicurezza e protezione. Tali dispositivi possono fornire accesso tramite schede RFID, password o impronte digitali. Alcuni modelli funzionano anche con applicazioni che, quando installate su uno smartphone, consentono l'apertura, la chiusura e la configurazione remota della porta tramite uno smartphone, indipendentemente dalla posizione.
Alimentatore per dispositivi di controllo accessi DC12V corrente di uscita 3A SecureEntry-PS10-3A Alimentatore per dispositivi di controllo accessi DC12V corrente di uscita 3A SecureEntry-PS10-3A
Tensione di ingresso: AC100-240V Tensione di uscita: DC12V Corrente di uscita: 3A Regolazione del ritardo: 1~10 s
30.96
Alimentatore per dispositivi di controllo accessi, DC12V, corrente 5A, custodia in metallo SecureEntry-PS30-5A Alimentatore per dispositivi di controllo accessi, DC12V, corrente 5A, custodia in metallo SecureEntry-PS30-5A
Tensione di ingresso: AC100-240V Tensione di uscita: DC12V Corrente di uscita: 5A Regolazione del ritardo: 1~10 s
33.36
Alimentatore per l’alimentazione dei dispositivi di controllo accessi DC12V corrente 5A SecureEntry-PS20-5A Alimentatore per l’alimentazione dei dispositivi di controllo accessi DC12V corrente 5A SecureEntry-PS20-5A
Out of stock
Tensione di ingresso: AC110-240V Tensione di uscita: DC12V Corrente di uscita: 5A Regolazione del ritardo: 1~15 s
35.76
Controllo accessi Lettore di schede RFID 13,56 MHz resistente all’acqua SecureEntry-CR20HF Controllo accessi Lettore di schede RFID 13,56 MHz resistente all’acqua SecureEntry-CR20HF
Tipo di dispositivo: Lettore di schede RFID con controllo degli accessi Schede RFID supportate: 13,56 MHz Grado di protezione: IP66 Interfaccia: Wiegand 34
33.36
Controllo accessi, lettore di schede RFID 13,56 MHz IP66 resistente all’acqua, Wiegand SecureEntry-CR30HF Controllo accessi, lettore di schede RFID 13,56 MHz IP66 resistente all’acqua, Wiegand SecureEntry-CR30HF
Tipo di dispositivo: Lettore di schede RFID con controllo degli accessi Schede RFID supportate: 13,56 MHz Grado di protezione: IP66 Interfaccia: Wiegand 34
33.36
Controllo degli accessi con lettore RFID a 125 kHz resistente all’acqua IP66 SecureEntry-CR30LF Controllo degli accessi con lettore RFID a 125 kHz resistente all’acqua IP66 SecureEntry-CR30LF
Tipo di dispositivo: Lettore di schede RFID con controllo degli accessi Schede RFID supportate: 125 kHz Grado di protezione: IP66 Interfaccia: Wiegand 26
30.96
Gancio ad angolo per serratura da infilare, cilindro con catenaccio SecureEntry-SC10 Gancio ad angolo per serratura da infilare, cilindro con catenaccio SecureEntry-SC10
Tipo di prodotto : cilindro per serratura da infilare, gancio ad angolo Materiale di fabbricazione: lega di alluminio Tipo di serratura: a incasso, ordinaria, elettrica o elettromagnetica con chiavistello estraibile
28.56
Gancio con rilevatore di posizione per serratura elettronica di superficie con catenaccio SecureEntry-SC20 Gancio con rilevatore di posizione per serratura elettronica di superficie con catenaccio SecureEntry-SC20
Tipo di prodotto : clip per serratura elettronica di superficie Lo spessore giusto della porta: 10-15 mm Il giusto tipo di porta: il vetro senza telaio Modalità di apertura: porta a due vie a 90 gradi o a 180 gradi
23.76
Lettore di schede RFID mini 125 kHz per esterni con controllo accessi IP66 SecureEntry-CR10LF Lettore di schede RFID mini 125 kHz per esterni con controllo accessi IP66 SecureEntry-CR10LF
Tipo di dispositivo: Lettore di schede RFID con controllo degli accessi Schede RFID supportate: 125 kHz Grado di protezione: IP66 Interfaccia: Wiegand 26
30.96
Lettore RFID per il controllo degli accessi per carte da 125 kHz resistente IP66 SecureEntry-CR20LF Lettore RFID per il controllo degli accessi per carte da 125 kHz resistente IP66 SecureEntry-CR20LF
Tipo di dispositivo: Lettore di schede RFID con controllo degli accessi Schede RFID supportate: 125 kHz Grado di protezione: IP66 Interfaccia: Wiegand 26
30.96
Maniglia elettronica con controllo degli accessi per impronte digitali RFID password DC6V SecureEntry-HL100 Maniglia elettronica con controllo degli accessi per impronte digitali RFID password DC6V SecureEntry-HL100
Out of stock
Tipi di verifica: Password, impronta digitale, carta RFID, app TUYA, chiave classica Capacità degli utenti nella base: 300 Tensione: DC6V, 4 batterie alcaline AAA Lo spessore giusto della porta: 41 - 55 mm Caratteristiche aggiuntive: Tastiera touch, collaborazione con l'applicazione TUYA
155.76
Maniglia elettronica RFID per il controllo degli accessi con carta di impronte digitali, serratura intelligente SecureEntry-HL300 Maniglia elettronica RFID per il controllo degli accessi con carta di impronte digitali, serratura intelligente SecureEntry-HL300
Tipi di verifica: Password, app TUYA, carta RFID, impronta digitale, chiave. Capacità di utenti nella base: 300 (impronte digitali, password, schede) Numero di amministratori nella base: 9 Tensione: 12 V (8 batterie alcaline AA da 1,5 V, è possibile utilizzare un alimentatore di emergenza USB esterno) Spessore della porta: 35-120 mm Caratteristiche aggiuntive: Allarme di sabotaggio, tastiera touch, cooperazione con l'applicazione TUYA, allarme di basso consumo.
153.36
Item added to cart View Cart Checkout
I sistemi di controllo degli accessi per edifici e locali sono soluzioni automatizzate utilizzate per gestire e monitorare l'accesso delle persone a specifiche aree. Il loro compito principale è aumentare la sicurezza controllando chi, quando e dove può entrare. Questi sistemi vengono utilizzati sia in strutture commerciali che private, tra cui uffici, scuole, magazzini e anche proprietà residenziali.
=LONG=

Cos'è un Sistema di Controllo degli Accessi?

I sistemi di controllo degli accessi sono costituiti da dispositivi elettronici che controllano l'accesso a un edificio o a stanze all'interno di un edificio. Possono essere gestiti localmente o da remoto e sono spesso integrati con altri sistemi di sicurezza. Possono essere applicati in vari ambienti come edifici, stanze o aree all'aperto. I sistemi di controllo degli accessi offrono diverse opzioni di sblocco delle porte, come la verifica tramite password individuale, scheda RFID, impronta digitale e persino riconoscimento facciale.
Sistema di controllo degli accessi per edificio

A Cosa Servono i Sistemi di Controllo degli Accessi?

La funzione principale dei sistemi di controllo degli accessi è quella di fornire l'accesso solo a persone autorizzate a specifiche aree, proteggendo così proprietà e informazioni dall'accesso non autorizzato. Inoltre, questi sistemi possono registrare la storia di ingresso e uscita, aiutando a monitorare la presenza dei dipendenti e gestire eventuali situazioni di crisi.
Lettore di controllo degli accessi per impronta digitale

Come Possiamo Ottenere l'Accesso a un Edificio o a una Stanza?

Sul mercato esiste una vasta gamma di dispositivi progettati per controllare e gestire l'accesso a edifici o stanze. Questi sistemi offrono vari metodi di autenticazione e di assegnazione dell'accesso. A seconda del modello, un sistema di controllo degli accessi può avere diversi metodi di autenticazione o solo uno.

Metodi di accesso all'edificio:

  • Controllo degli accessi basato su scheda - questi sistemi utilizzano schede magnetiche o schede di prossimità RFID per l'identificazione dell'utente. Quando una scheda RFID viene presentata in una posizione specifica, il dispositivo la scansisce e, se la trova nel database, concede l'accesso all'utente.
  • Codici di accesso - a ciascun utente può essere assegnato un numero individuale, quindi inserendo il codice PIN corretto l'utente potrà aprire la porta.
  • Controllo degli accessi remoto - alcuni modelli di sistemi di controllo degli accessi utilizzano la tecnologia Bluetooth o NFC e funzionano con app di gestione speciali, consentendo il controllo remoto degli accessi e persino la configurazione da qualsiasi parte del mondo utilizzando uno smartphone.
  • Sistemi di controllo degli accessi biometrici - a seconda del modello del dispositivo, l'accesso a un edificio o a una stanza può essere ottenuto utilizzando un'impronta digitale o persino il riconoscimento facciale.
Lettore RFID del sistema di controllo degli accessi SecureEntry-AC200

Che Dispositivi Vengono Distinguibili nei Sistemi di Controllo degli Accessi?

I sistemi di controllo degli accessi sono dispositivi di vario genere, progettati per garantire la sicurezza delle risorse presenti in edifici commerciali, come sedi aziendali o locali privati, come case o appartamenti. Tra essi possiamo distinguere:
  • Lettori di controllo degli accessi - si tratta di dispositivi compatti che, a seconda del modello, offrono l'accesso leggendo le informazioni da una scheda RFID, scansionando le impronte digitali, riconoscendo il volto o inserendo la password individuale dell'utente tramite una tastiera. I lettori di controllo degli accessi possono essere collegati a una serratura elettrica, consentendo l'apertura delle porte utilizzando i metodi di autenticazione sopra menzionati. Quando collegato a un registratore del tempo interno, il lettore acquisisce la capacità aggiuntiva di trasmettere direttamente i dati di ingresso dell'utente a un dispositivo esterno.
  • Serrature elettroniche - dispositivi che, quando installati nelle porte e collegati all'alimentazione, proteggono l'edificio. Una serratura elettrica o elettromagnetica può essere collegata a un lettore esterno per schede RFID, scansione delle impronte digitali, riconoscimento facciale o password, consentendo all'utente di aprire la porta utilizzando il metodo di autenticazione selezionato.
  • Maniglie elettroniche - si tratta di dispositivi intelligenti e avanzati progettati per l'installazione su porte esterne o interne, offrendo sicurezza e protezione. Tali dispositivi possono fornire accesso tramite schede RFID, password o impronte digitali. Alcuni modelli funzionano anche con applicazioni che, quando installate su uno smartphone, consentono l'apertura, la chiusura e la configurazione remota della porta tramite uno smartphone, indipendentemente dalla posizione.